Attualità

Puro piacere per il palato: menù pasquale a 4 portate a bordo di Carthago

Anche per le imminenti festività pasquali il nostro esperto in cucina ha pensato a un delizioso menù, che potrà cucinare come sempre sia a bordo del Suo Carthago che nella cucina di casa. Come antipasto è prevista un’“insalata in anello di cetriolo”, seguita da una “tartare di filetto di vitello”. La portata principale è un “filetto di trota salmonata”, mentre per dolce potrà gustare delle “palline di riso ricoperte al cocco su salsa alla frutta”. Buon divertimento in cucina!

Antipasto: insalata in anello di cetriolo (4 persone)

Ingredienti

1 cetriolo
1 lattuga
6 ravanelli
Condimento per insalata

Preparazione

Tagliare il cetriolo a fette nel senso della lunghezza. Posizionare l’anello da dessert su un piatto e rivestirne l’interno con 2 o 3 fette di cetriolo. Condire l’insalata, riempire l’anello da dessert e rimuoverlo con cautela. Tagliare i ravanelli alla julienne e decorare l’insalata.

 

Primo piatto: tartare di filetto di vitello con gelatina al Madera (4 persone)

Ingredienti

500 g filetto di vitello
60 g sedano
olio d’oliva
zucchero
sale
pepe nero
pepe di Caienna
gelatina al Madera
100 ml brodo di manzo saporito
50 ml Madera
2 fogli di gelatina

 

Preparazione

Con un coltello affilato tagliare il filetto di manzo a dadini e versarlo in una ciotola. Aggiungere il sedano e un filo d’olio. Condire con le spezie a piacere. Ridurre della metà il Madera e versare il brodo. Portare brevemente a ebollizione, aggiungere la gelatina ammorbidita in acqua fredda e togliere dal fuoco. Mescolare bene e passare con un setaccio. Lasciar riposare la gelatina in frigorifero per almeno 4 ore. Per servire, versare la tartare in un anello da dessert, guarnire con striscioline di sedano e/o pane tostato. Tagliare la gelatina a pezzettini e distribuirla sul piatto.

 

Secondo piatto: filetto di trota salmonata con spinaci e pasta (4 persone)

Ingredienti

4 filetti grandi di trota salmonata
scorza di limone grattugiata grossolanamente
sale
4 porzioni di pasta di piccolo formato, meglio se risoni
4 porzioni di spinaci freschi o 2 cubetti di spinaci surgelati
un filo d’olio d’oliva
un po’ di burro chiarificato

Salsa:

1 spicchio d’aglio tritato finemente
succo di limone
4 cucchiai di vino bianco
2 cucchiai di olive

Preparazione

Sbollentare gli spinaci, aggiungere sale e olio d’oliva, poi ridurli in purea. Cuocere la pasta al dente in acqua salata, mescolarla al purè di spinaci. Salare i filetti di trota e rosolarli sul lato della pelle con il burro chiarificato finché diventano croccanti, poi girarli e lasciarli rosolare sull’altro lato per 1 minuto. Mescolare gli ingredienti per la salsa e lasciarla riscaldare in una casseruola.

Impiattare:

disporre la pasta sul piatto nella forma dei filetti, adagiarvi sopra i filetti e decorare con la scorza di limone grattugiata. Servire con la salsa calda in una ciotolina.

 

Dessert: palline di riso ricoperte al cocco su salsa alla frutta (4 persone)

Ingredienti

125 g riso al latte
3 cucchiai di zucchero
1 bustina di zucchero vanigliato
1 pizzico di sale
un baccello di vaniglia
600 ml latte
300 g frutti rossi surgelati
3-4 cucchiai di zucchero
150 g granella di cocco
menta fresca

 

Preparazione

Versare tutti gli ingredienti per il riso al latte in una casseruola e lasciar cuocere con il coperchio per circa 30-40 minuti a fuoco lento, mescolare regolarmente. Il riso dovrebbe assorbire il latte e addensarsi. Lasciar raffreddare il riso. Formare 12 piccole palline con il riso al latte e passarle sulla granella di cocco (tostata senza grassi, a piacere).

Salsa alla frutta:

in una casseruola, portare a ebollizione i frutti rossi surgelati con lo zucchero e ridurli in purea.

Servire: portare un’altra volta a ebollizione la salsa alla frutta, versarla sul piatto, adagiarvi sopra 3 palline e guarnire con la menta.