Fiat Ducato

Fiat Ducato

Veicolo base già collaudato e completamente valorizzato, leggero e particolarmente economico.

+ Peso ridotto, trazione anteriore
+ Telaio ribassato AL-KO con carreggiata allargata
+ Potenti motori con cilindrata da 2,3 l fino a 130 kW (178 CV) di potenza e coppia 450 Nm
+ Basse emissioni, categoria dei gas di scarico Euro 6d-TEMP
+ Optional cambio automatico ZF a nove marce
+ Numerosi sistemi di sicurezza e di assistenza  (a seconda della struttura)
+ Peso omologato totale fino a 4,8/5,4 tonnellate  per veicoli a uno o due assi
+ Disponibile per le serie c-compactline Super-Lightweight, c-tourer Lightweight, c-tourer Komfort, chic c-line,  chic e-line, liner-for-two


Sistemi di guida assistita per i modelli semintegrali su Fiat Ducato

Nei lunghi viaggi, la scarsa visuale e il traffico intenso potrebbero mettere a dura prova la concentrazione. In questi casi entrano in aiuto del conducente i nostri sistemi di guida assistita, presenti sui modelli semintegrali con base Fiat.

Sistema anticollisione

Nei lunghi viaggi spesso la concentrazione viene meno. Il sistema anticollisione è un assistente attento che interviene quando i tempi di reazione rischiano di diventare troppo stretti e aiuta a evitare tamponamenti o l’investimento di pedoni. Il sistema supporta anche una frenata di emergenza oppure la esegue automaticamente per evitare collisioni. La telecamera posizionata centralmente sul parabrezza consente al sistema di rilevare diversi segnali, che vengono poi trasmessi al conducente attraverso una segnalazione acustica e ottica sul display del quadro strumenti. Il sistema distingue tra due tipi di frenata:

Ripartitore di frenata:

Se il veicolo è prossimo a una collisione frontale, il sistema avverte con una leggera frenata. In questo modo il conducente dell’autocaravan può reagire prontamente evitando o attenuando gli effetti di un potenziale incidente.

Frenata automatica:

Se il veicolo è prossimo a un urto, il sistema esegue una frenata automatica se il conducente non interviene. In questo modo si evita un urto frontale. Anche in caso di reazione tardiva o quando il sistema registra che la frenata del conducente non è sufficiente, interviene ottimizzando la reazione dell’impianto frenante.

 

 

Sistema di mantenimento della corsia

Basta una piccola distrazione durante la guida per trovarsi subito troppo in là oltre la riga bianca con l’autocaravan. In caso di alta velocità o intemperie può essere pericoloso. Grazie al sistema di mantenimento della corsia si può guidare tranquillamente, infatti il sistema controlla le strisce di margine della carreggiata e la posizione del veicolo grazie a un sensore video sul parabrezza.

 

 

Assistente abbaglianti

Per molti conducenti, accendere e spegnere gli abbaglianti è un’operazione noiosa. Spesso durante la guida si dimenticano gli abbaglianti accesi, abbagliando così i conducenti delle auto in direzione opposta. Per evitare di mettere a rischio gli altri utenti della strada, gli abbaglianti si spengono automaticamente quando viene rilevata la presenza di un veicolo che sopraggiunge in direzione opposta.

 

 

Riconoscimento segnaletica stradale

A chi non è già successo? Mentre si guida indisturbati su una strada sconosciuta il cartello con il limite di velocità passa senza che riusciamo a leggerlo. In presenza di sistemi di controllo della velocità è una svista che potrebbe costare cara, ma con il riconoscimento della segnaletica stradale si può evitare. Il sistema rileva automaticamente i cartelli stradali, come i limiti di velocità, i divieti di sorpasso e le relative revoche. Il sensore controlla costantemente i cartelli stradali e indica la velocità limite ed eventuali divieti di sorpasso.

 

 

Sensore luce e pioggia

Tanto quanto l'accensione e spegnimento degli abbaglianti, anche l'accensione e lo spegnimento dei tergicristalli per alcuni è un’operazione noiosa. Grazie al sensore pioggia, ora è il vostro Carthago ad occuparsene automaticamente. Il sensore pioggia consente di adeguare automaticamente la frequenza dei tergicristalli all’intensità della pioggia. Il sensore di crepuscolo o di luce, calcola la luminosità all’esterno del veicolo. Quando fuori diventa buio, accende automaticamente gli anabbaglianti.

 

 

Sensori pressione pneumatici

Se correttamente gonfiati, gli pneumatici durano di più e contribuiscono soprattutto alla sicurezza durante il viaggio. Il sistema per il controllo della pressione pneumatici (TPMS) segnala quando la pressione di uno pneumatico scende al di sotto della pressione di gonfiaggio prevista. Questo sistema effettua un controllo semplice ma importante per la sicurezza su strada e per preservare a lungo gli pneumatici.